Il Pantheon

Il primo Pantheon fu fatto costruire nel 27-25 a.C. da Marco Vipsanio Agrippa (63 – 12 a.C),  collaboratore e genero di Augusto, nel quadro del rifacimento monumentale dell’area del Campo Marzio. L’iscrizione originale di dedica dell’edificio, conservata nella  successiva ricostruzione di epoca adrianea, recita:

M. AGRIPPA L. F. COS. TERTIVM. FECIT

“Marco Agrippa, figlio di Lucio, console per la terza volta, edificò”

Il tempio dedicato a tutti gli dei fu fatto ricostruire dall’imperatore Adriano intorno al 126 d. c., dopo che diversi  incendi avevano danneggiato la costruzione di età augustea.  All’inizio del VII secolo il Pantheon fu convertito nella chiesa cristiana di  Santa Maria ad Martyres.

L’edificio è costituito da un pronao collegato ad un’ampia cella rotonda per mezzo di una struttura rettangolare intermedia. La celebre cupola, realizzata con una sola gettata e decorata all’interno da cinque ordini di ventotto cassettoni, ha un diametro di 8,92 m.

Per approfondire CLICCA QUI.

Nel video una ricostruzione virtuale del tempio a cura dell’IDIA LAB:

1869 Total Views 1 Views Today
Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Facebooktwittergoogle_plusyoutube

About Mrsflakes

Il sito latinorum.tk è nato per accompagnare le mie lezioni dedicate alla cultura latina, per proporre divagazioni "extra ordinem" sulla classicità e per condividere in rete percorsi e materiali. Si tratta di un lavoro in fieri, che si arricchirà nel tempo di pagine e approfondimenti. Grazie anticipatamente a chi volesse proporre commenti, consigli, contributi: "ita res accendent lumina rebus…" Insegno Italiano & Latino al Liceo Scientifico ”G. Galilei” di San Donà di Piave, in provincia di Venezia. Curo anche il blog illuminationschool.wordpress.com e un sito dedicato a Dante e alla Divina Commedia, www.dantealighieri.tk.
This entry was posted in Archeologia and tagged , . Bookmark the permalink.