La catastrofe siriana

Siria, tre anni di guerra civile: contro l’umanità, contro la storia, contro la civiltà.

Il rapporto ONU. LEGGI TUTTO…

‘Stop the destruction’: THE SYRIA CAMPAIGN contro la distruzione e spoliazione del patrimonio culturale siriano.

It’s important that our heritage is preserved, not only for its intrinsic beauty and historical value, but also because it helps us reconstruct Syrian identity.

Dr. Amr Al-Azm, Director of Science and Conservation Laboratories at the General Department of Antiquities and Museums in Syria, 1999-2004)

Palmira, 2014

Dal sito del Dipartimento di Stato americano: i siti culturali a rischio in Siria. CLICCA QUI per scaricate l’immagine in PDF.

Le foto del saccheggio e della distruzione: Dura Europos, Mari, Tell Sheikh Hamad.

ICOM: la comunità internazionale dei musei del mondo ha pubblicato la EMERGENCY RED LIST del patrimonio culturale siriano a rischio, “with the aim to help art and heritage professionals and law enforcement officials identify Syrian objects that are protected by national and international legislations. In order to facilitate identification, the Emergency Red List illustrates the categories or types of cultural items that are most likely to be illegally bought and sold.”

Siria: splendore e dramma. Roma, Palazzo Venezia, apertura fino al 31 agosto. La  mostra è stata organizzata dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Roma assieme all’Associazione Priorità Cultura, alla Missione Archeologica Italiana in Siria – Università La Sapienza di Roma ed in collaborazione con Institute for Cultural Diplomacy, Berlino.

Il video di presentazione, di Matteo Barzini. Musiche di Ennio Morricone.

“El Paìs” propone un’inchiesta sulla sistematica spoliazione e distruzione del patrimonio archeologico siriano: Miguel Ángel García Vega, La destrucción sistemática del patrimonio sirio, luglio 2014.

Il sito archeologico di Apamea in una foto satellitare del luglio 2011

Ecco come appariva Apamea il 4 aprile 2012: sono visibili le centinaia di perforazioni illegali.

1489 Total Views 2 Views Today
Print Friendly, PDF & Email
Facebooktwittergoogle_pluspinterest

Facebooktwittergoogle_plusyoutube

About Mrsflakes

Il sito latinorum.tk è nato per accompagnare le mie lezioni dedicate alla cultura latina, per proporre divagazioni "extra ordinem" sulla classicità e per condividere in rete percorsi e materiali. Si tratta di un lavoro in fieri, che si arricchirà nel tempo di pagine e approfondimenti. Grazie anticipatamente a chi volesse proporre commenti, consigli, contributi: "ita res accendent lumina rebus…" Insegno Italiano & Latino al Liceo Scientifico ”G. Galilei” di San Donà di Piave, in provincia di Venezia. Curo anche il blog illuminationschool.wordpress.com e un sito dedicato a Dante e alla Divina Commedia, www.dantealighieri.tk.
This entry was posted in Archeologia. Bookmark the permalink.